L’opera più famosa di Saint-Exupéry è una fiaba sognante e piena di magia. Lo stesso autore ha accompagnato il testo del “piccolo principe” con una decina di acquerelli che adesso prendono vita nella sua rappresentazione teatrale grazie alle scenografie digitali curate con grande maestria da Desilence Studio. Lo studio nato nel 2005 ha una forte esperienza in progetti di live visuals e mapping per band e djs di fama internazionale (Franz Ferdinand, Keane, Delafe..), installazioni interattive come quelle realizzate al Sonar o al Primavera Sound, senza dimenticare le scenografie digitali per dance performance o piece teatrali.