“Oblique Theorem” è una performance di danza digitale, una vera e propria coreografia del suono. Il progetto è nato dalla collaborazione tra Jung In Jung, Skye Reynolds, Tamsyn Russell e il regista Chih Peng Lucas Kao. Il sound design corrisponde con una partitura fisica improvvisata durante la quale i ballerini scolpiscono il suono manipolando i fili che sono interconnessi e fissati sul pavimento in una formazione di triangolo. I dati relativi alla posizione e la lunghezza dei fili sono stati programmati in MAX MSP. Oblique Teorema è andato in scena al NEON Digital Art Festival 2011 di Dundee e al festival InSpace di Edimburgo nel 2012 ed è tutt’ora in tour in festival internazionali.