“Cord UIs” porta un nuovo sistema d’interazione con i dispositivi tecnologici. In un mondo che sta cercando sempre più di liberarsi dei cavi in favore del wireless, il progetto di Fluid Interface (MIT Media Lab) dona un nuovo significato ai cavi che collegano i nostri dispositivi tecnologici. Inserendo dei sensori in essi, ecco che si trasformano in interfacce tangibili per manipolare dati o le proprietà di un dispositivo. Un nodo o un tocco del cavo si trasformano in azioni che ci permettono di spegnere una luce o mettere in standby il nostro pc.