Joanie Lemercier ha una vera e propria fascinazione per i vulcani. Dopo Eyjafjallajökull, il famoso vulcano islandese che mandò in crisi le rotte aeree internazionali, ora oggetto della nuova installazione audio/video di Lemercier è il vulcano giapponese Fuji. L’installazione combina un paesaggio disegnato a mano su larga scala raffigurante Fujiyama con una proiezione mappata che donano la percezione di un ambiente immersivo. Nei suoi 14 minuti “Fuji” narra la leggenda di Kaguya Hime, una fiaba del 10° secolo, un elemento chiave della cultura giapponese.

joanie_lemercier_fuji

L’opera era stata presentata in anteprima nell’agosto 2013 in una mostra tenutasi a Takamatsu e realizzata in collaborazione con la Projection Mapping Association of Japan.  La video documentation di Fuji è stata realizzata in ottobre 2014 durante la notte bianca di Kosice (Slovacchia).