L’interaction design studio turco Bi’Şeyler Yeni Medya İşleri ha fatto divertire parecchio il pubblico del One Love Festival 2014 con questo “interactive game” che sfrutta un trampolino elastico nel media per interagire con un videogioco. Una serie di mini contest hanno ingaggiato gli utenti e i loro salti che venivano rilevati da una camera che ne registrava i dati. Il gioco è stato sviluppato in due settimane utilizzando Java e Processing.