Ecco cosa succede quando Emilio Pucci e il suo brand incontrano L’Ecole Cantonale d’Art di Losanna (ECAL) per un workshop che ha trasformato le sue stampe in un qualcosa di unico. “Interactive Scarves” è il primo di una serie di progetti realizzati nel corso del workshop. Pauline Saglio ha sviluppato un’installazione che propone in modo innovativo e interattivo i colori e le forme delle stampe. Le stampe di Emilio Pucci sono arricchite da luci e suoni che alterano la percezione dell’oggetto fisico, offrendo ai visitatori un’esperienza magica che stimola tutti i sensi.