“Rope” è un lavoro di Lawrence Lau da poco pubblicato. L’interaction designer austriaco non che fondatore di Phenomena utilizza un filo di cotone per manipolare un video in tempo reale, trasformando la percezione dello spazio da lineare a non lineare. Una webcam rileva come il filo viene disposto e trasforma le coordinate x,y,z in una distorsione tridimensionale del video.