Scende sempre una lacrima quando si parla di Pong, nato nel 1966 e in seguito commercializzato in versione digitale dalla Atari nel 1975. Lasciando da parte ricordi di un’adolescenza che fu, Pong torna in grande stile con Sportpong, versione interattiva (grazie al sistema di tracking) di un gioco che con la sua semplicità ha fatto divertire milioni di giocatori.

P.S. A quanto sembra dal sito dei realizzatori, è possibile richiedere Sportpong per i propri eventi!