Il progetto Muon presentato al salone del mobile di Milano è stato il punto d’incontro tra il designer gallese Ross Lovergrove, KEF (azienda britannica leader nella produzione di tecnologia acustica) e Moving Brands (l’azienda, tra gli altri, dell’artista multimediale Chris O’Shea). Il design delle casse ci riporta alla mente i totem religiosi da venerare.  Il tappeto di led  reagisce all’audio e fa partire forme generative dagli amplificatori .