Ad aver visto per la prima volta questo progetto dello studio di architetti danesi n55 mi si sono illuminati gli occhi…ecco la casa del futuro!!  D’accordo di contro c’è che va un pò lentina fa 60 metri ogni ora, però a suo favore c’è da dire che è eco-friendly, offrendo caratteristiche quali: raccoglitore di acqua piovana, pannelli solari per scaldare l’acqua e riscaldamento a legna. La walking house è anche espandibile con altre unità che si possono aggiungere….nuove comunità nomadi in arrivo??!