http://www.youtube.com/watch?v=678EaXPekFo

“ACCESS” è l’ installazione interattiva realizzata dall’ artista Marie Sester che ci rende protagonisti del disagio. L’ opera si mette in relazione con il fruitore attraverso il classico “occhio di bue” che ci segue mentre dei suoni si riproducono nell’ ambiente. L’ opera d’arte interattiva di Marie Sester vuole far riflettere sul concetto di sfera pubblica/privata e su quanto questo confine siamo ormai divenuto sottile (molto simile a quanto comunicato dall’ opera di Golan Levin “Double-Taker”). Per sapere le location in cui di volta in volta  si sposta ACCESS, vengono rese note alla fine della performance, oppure basta dare uno sguardo al sito dell’ artista.