Lasciamo Netmage 2011 nel dominio dell’ arte, senza scomodare l’ interaction design e i new media. La location era davvero prestigiosa, il palazzo Re Enzo renderebbe speciale qualsiasi evento venisse ospitato al suo interno. Quello in cui ci siamo trovati coinvolti durante la serata è stato un susseguirsi di performance e proiezioni che lasciamo commentare ai lettori del blog.

PAPER MACHE di Home Movies e In Zaire (I)

Un’ immersione nell’ archivio rivela un mondo sommerso e allucinatorio, “Paper Mache”, dove la presenza umana è soffocata da titani e demoni di cartapesta. Girate dal 1956 al 1967  con una cinepresa 8 mm a colori dal cineamatore bolognese Alessandro Mantovani, le immagini del carnevale di Viareggio sono state fatte riemergere (l’ intero fondo filmico è conservato dall’ associazione Home Movies) e rimontate da Mirco Santi, Francesco Serra, Salvo Ridolfo e Michele Giovannini. Dal potenziale dell’ immaginario di un’ epoca che combinava ancora dimensione onirica e tradizione della fiaba, nasce questa riscrittura live che vede coinvolto anche il quartetto musicale In Zaire.