Augmented Sculpture è il titolo di quest’ opera presentata nel Gennaio 2010 a Colonia e realizzata dalle design agency Grosse8 e Lichtfront. L’ installazione è stata realizzata su una struttura in legno alta 2 metri e mezzo che hanno fatto da schermo a una proiezione a 360°. La performance legata all’ opera è stata descritta da Svenja Kubler di Lichtfront come: “mirror of changing realities… a kind of real virtuality arises to confront virtual reality.”