I segnali wi-fi sono ormai onnipresenti nelle nostre città e fanno parte a pieno titolo dello scenario urbano. La loro presenza invisibile non ci permette di capire quanto la loro presenza sia invasiva, come renderle visibili?. Questa è la domanda a cui hanno dato risposta Timo Arnall e Jorn Knutsen con questo art project davvero affascinante. Da bravi digital artisan hanno costruito una grande barra a led che si illumina in base al segnale wi-fi rilevato. L’hanno portata in giro per la città scattando foto lasciando una lunga esposizione dell’otturatore e questo è il risultato, invisible landscape

In order to study the spatial and material qualities of wireless networks, we built a WiFi measuring rod that visualises WiFi signal strength as a bar of lights. When moved through space the rod displays changes in the WiFi signal. Long-exposure photographs of the moving rod reveal cross sections of a network’s signal strength.

The measuring rod is inspired by the poles land surveyors use to map and describe the physical landscape. Similarly, our equipment allows us to reveal and represent topographies of wireless networks. The measuring rod uses a typical mobile WiFi antenna to measure reception, and draw out 4 metre tall graphs of light.