Niklas Roy si definisce ironicamente “inventore di cose inutili”. Anche lui rientra nel novero di quelli che hanno creato la loro applicazione interattiva ispirata allo sotrico videogame Pong (su questo blog progetti simili come Human Pong e Smoke Pong). Headpong sviluppato da Roy utilizza il face detection grazie alla webcam che ormai tutti i portatili montano.