“Plant Scan” di Dries Depoorter è un’installazione interattiva che crea un legame inusuale  tra tecnologia e natura. Cycling 74/MaxMsp è il software che c’è dietro l’installazione. Una webcam riconosce i frutti della pianta e combina queste informazioni riproducendo “un’immagine di sintetizzazione” in realtime che connette tra di loro i frutti.