“Interactive mirror” è l’ultima sperimentazione dell’ interaction designer Fabian Kreuzer. Con l’aiuto di questo specchio interattivo, il consumo di cibi poco sani viene illustrato e reso interattivo. Passando davanti lo specchio e prendendo uno degli oggetti l’installazione inizia a reagire. I tre oggetti che si trovano sul pilastro rappresentano un consumo eccessivo di alcol, fast-food e sigarette. La particolarità di questa installazione è che crea un nuovo tipo di interazione formato dalla propria immagine speculare riflessa dallo specchio unita alle informazioni grafiche rappresentate in tempo reale. Il filmato che documenta “interactive mirror” mostra in modo chiaro anche il funzionamento del sistema.