Si è ormai conclusa l’edizione 2011 del Live Performers Meeting LPM un appuntamento che ormai da 8 anni raduna nella capitale vj e visual artist provenienti da tutto il mondo.(Già avevamo dato l’annuncio dell’imminenza di LPM in questo articolo). Quest’anno l’evento è ospitato presso gli spazi e le 3 sale del Nuovo Cinema Aquila (pigneto) e in altre sedi limitrofe.  Il Live Performers Meeting (LPM) si propone come un meeting vero e proprio. Un luogo di dialogo, confronto e scambio volto ad una  continua sperimentazione e ricerca stilistico-espressiva nel campo della cultura del video.

La presentazione di progetti di mapping video era uno dei “core” di questa manifestazione. Numerosi gruppi di artisti si sono alternati nel mappare la facciata del cinema Aquila. Il filmato mostra le proiezioni di mapping realizzate nella serata di sabato da parte degli ucraini di Constructivism e Monochrome Clack.