Kimchi and Chips (li ricordiamo su questo blog per la loro installazione “Link“) hanno presentato “Lit Tree” al FutureEverything di Manchester. Attraverso l’utilizzo di proiezioni l’albero assume nuove forme. L’interazione è resa possibile grazie alla scansione 3D della mano che viene posta sopra un piedistallo e tracciata da una kinect. Il movimento della mano permette di scegliere quali parti dell’albero vengono evidenziate dalle particelle di luce. Il software è stato scritto in C + +, openFrameworks, XCode e Visual Studio.