“Urban Echo” è un’installazione di public art realizzata dallo studio multidisciplinare di LUST lab. Urban echo pone l’accento sul ritorno ad una comunicazione centrata sui luoghi reali. Questa installazione mette in relazione luoghi pubblici e quindi la gente di città e culture diverse. L’utilizzo di cartelloni pubblicitari come schermi dotati di webcam permettono di vedere nuove realtà inserite una dentro l’altra. Collocati in aree pubbliche gli schermi hanno una varietà di modi di funzionamento. A volte si crea un loop che consente l’interazione tra le persone in più città e, talvolta, sono solo una finestra su un altro luogo.