Venice Unfolding è un progetto di interfaccia sperimentale sviluppato da: Martin Schissler, Stephan Thiel, Jula Lakritz , Nadine Patzig, Stefan Rechsteiner durante il corso di Interface Design dell’Università delle Scienze Applicate di Potsdam in collaborazione con l’università IUAV di Venezia. Il software permette di interagire tramite marker tag (Reactivision), una interazione molto simile al reactable che fu progettato come strumento musicale sperimentale.