PLAY WITH YOUR FOOD / WORKSHOP / STREAMFEST
Una mela può creare delle note?
Si può trasformare un’insalata in un’orchestra?

Il workshop
In occasione del Digital Food targato Streamfest, frestyl propone due giornate di laboratorio per imparare, utilizzando il software Max/MSP, a creare musica dal cibo.

Durante il workshop si terranno dimostrazioni ed esercizi pratici, seguiti da istruzioni dettagliate su come eseguire un progetto originale in grado di combinare l’uso di alimenti con la produzione musicale.

Il workshop, modulato sul profilo degli iscritti, è diretto sia a chi già conosce Max/MSP, sia a chi è un semplice appassionato di tecnologie e musica.

I premi
1° classificato. Il progetto migliore realizzato durante il workshop verrà presentato dal team o dalla persona che lo ha creato durante lo Streamfest (http://www.streamfest.org/)

2° classificato. Il team o persona che avrà realizzato il secondo progetto giudicato più valido otterrà un pass per lo Streamfest.


La tecnologia

Max è un ambiente di sviluppo grafico per la musica e la multimedialità. È utilizzato da oltre quindici anni da compositori, esecutori, progettisti software, ricercatori e artisti. Grazie al suo progetto estensibile e alla sua interfaccia grafica, Max è comunemente considerato una sorta di lingua franca per lo sviluppo di software per la musica interattiva. MSP rappresenta l’estensione audio di Max.


Il team

frestyl è il nuovo social network per promuovere e scoprire musica dal vivo, disponibile su web (http://www.frestyl.com) e iPhone. Creato e portato avanti da un team di geek, designer e musicisti, frestyl si è quest’anno unito a Streamfest non solo per la promozione del festival ma anche per offire le sue competenze tecniche e musicali.
Il workshop verrà condotto da PJ Brindisi, programmatore e musicista che ha lasciato la società musicale Indaba e New York per trasferirsi a Roma e lavorare su frestyl e Johanna Brewer, programmatrice e designer, che dopo il dottorato ha deciso di lanciarsi nel mondo delle start-up e iniziare, con Arianna Bassoli, l’avventura di frestyl.

Il programma
Giovedì 21 luglio:

10-11: Intro
11-11.30: Dimostrazione con Max/MSP e cibo
12-19: Ricreazione step-by-step della dimostrazione

Venerdì 22 luglio:
10-10.30: Into
10.30-12: Dimostrazione di ulteriori funzionalità di Max/MSP
12-19: I partecipanti lavorano sui loro progetti
19-20: Presentazione dei progetti
20-20.30: Annuncio del vincitore che presenterà il suo progetto allo Streamfest
21.00: Party!

Dopo il workshop
> Verranno pubblicati i tutorial, le dimostrazioni e le presentazioni fatte durante il workshop.
> Verrà pubblicata la documentazione relativa ai progetti creati dai partecipanti

Dove e quando

Il workshop si terrà presso la mediateca delle Officine Cantelmo di Lecce il 21 e il 22 luglio.

Come partecipare

Per partecipare basta compilare il modulo presente a questo indirizzo: http://fres.tl/playwithfood

Costo
Il costo del workshop è di 70€ per le due giornate.

Info
per iscrizione: Giuliana Scarciglia
giuliana.scarciglia@streamfest.org

per la didattica: Arianna Bassoli
karmanet@frestyl.com