Il Pagliaio nasce come luogo di ricerca e creazione delle arti contemporanee quali performing art, teatro, site specific, musica, video ed installazioni. È un luogo che ambisce alla costruzione di una rete di conoscenze con persone e gruppi di giovani artisti di ogni nazionalità che necessitano di uno spazio per la creazione.

Il Pagliaio qualche settimana fà ha inaugurato i propri spazi per la nuova stagione di workshop. E’ stata una tre giorni di performance audio/video con anche spazio ad installazioni interattive (il filmato si riferisce all’installazione “Aurora Meccanica”).

Week Lab / Videomapping (cliccate qui per maggiorni info e contattare Il Pagliaio tramite facebook)

13 / 18 Dicembre 2011

Programma:
La prima giornata di laboratorio prevede un introduzione alle tecniche di videomapping e l’approfondimento delle tecniche di realizzazione delle maschere per la produzione video da utilizzare nel videomapping.
Verranno approfondito sia come realizzare un videomapping partendo da una foto, sia realizzando una maschera in maniera live.
Verrà mostrato come realizzare delle clip su delle maschere “aperte”, come gestire le rirenderizzazioni in maniera veloce con i tempi stretti dettati dalla preparazione degli eventi dal vivo, e come creare velocemente delle maschere con software come photoshop illustrator e after effects.

Docente: Fabio Di Salvo

Fabio Di Salvo inizia la sua sperimentazione con la video arte e con l’editing digitale.
La passione si tramuta ben presto in una ricerca volta all’ ideazione di opere video in realtime realizzate con l’aiuto di alcuni moderni software di manipolazione audiovideo in tempo reale.
L’incontro con lo scenografo Bernardo Vercelli lo porterà alla fondazione del collettivo artistico Quiet Ensemble e alla realizzazione di alcune installazioni interattive presentate anche in contesti internazionali.
Attualmente oltre a concentrarsi sulla ricerca, si dedica all’insegnamento di tecniche e teorie dell’interazione audiovideo con le relative applicazioni presso lo IED Roma.