Barcode è l’ultimo progetto di Hugues Bruyère, nome che sta dietro il collettivo Smallfly. Questo progetto è nato dall’incontro tra “Arte” e “NFB”, due istituzioni culturali pubbliche che hanno avuto un ruolo guida nella creazione dell’opera interattiva. L’obiettivo è quello di impiegare media interattivi esplorando gli oggetti che ci circondano nella vita di ogni giorno. L’installazione è caratterizzata da 100 cortometraggi realizzati da 30 registi provenienti da Francia e Canada.Barcode non si esaurisce nella sola forma dell’installazione ma vive anche nel sito web e nell’applicazione per iphone.