Prismatica agisce come un’estensione delle sperimentazioni visive e percettive della sua precedente installazione Enigmatica presentatat in questo articolo. Kit Webster realizza questa installazione combinando dei cristalli a forma di piramide posizionati sopra uno schermo LCD programmato per proiettare animazioni geometriche. Le animazioni sono mappate sui vertici dei cristalli e creano giochi visivi alterati dai riflessi di luce dell’illuminazione dello spazio espositivo.