L’inquinamento atmosferisco e l’illuminazione è ciò che preclude la vista di un cielo stellato a chi vive in città. Il progetto “Urban Stargazing” dell’artista inglese Oskar Lhermitte (Royal College of Art) ha deciso di riportare le costellazioni nella metropoli di Londra. Dodici costellazioni artificiali sono state ricostruite attraverso cavi di nylon, fibre ottiche e luci led ad energia solare.