I ricercatori dell’ University of Technology di Vienna hanno rotto tutti i record di velocità di stampa grazie a l’utilizzo di una tecnca di stampa a due fotoni. Questa tecnologia permette di stampare fino a 5 metri in un secondo con precisione nanometrica. La stampante 3D utilizza una resina liquida che viene indurita esattamente nei punti d’interesse mediante un raggio laser che viene guidato attraverso la resina da specchi mobili. Il video nel post mostra il processo di stampa 3D di una macchina da corsa di 283 micrometri in tempo reale, 100 strati costituiti da circa 200 linee prodotte in soli 4 minuti.