Il sito dello studio di Dan Roosegaarde è uno di quelli che periodicamente seguo per vedere i nuovi lavori sviluppati che sono tutti degni di nota. Intimacy 2.0 è un progetto di moda che esplora il rapporto tra uno spazio intimo e  tecnologia. Indossare capi high-tech come questi, realizzati con sottili strati di LED flessibile è il futuro che ci attende così come anche Google sembra crederci con il suo “Project Glass“.