Workshop di video mapping che si terrà all’interno del MUV Festival di Firenze il 31 Maggio e 1 Giugnio 2012 (iscrizioni e info office@firenzemuv.com). Il workshop sarà a cura di Roberto Fazio, interaction designer talentuoso che ha il suo studio di progettazione a Bologna.

Durata: 2 giorni (31 maggio e 1 giugno 2012)
Orari: 10.30 – 13.30 / 14.30 – 18.00
Sede: Palazzo dei Congressi, Viale Strozzi 1, Firenze
Costo: 150,00 euro
Partecipanti: massimo 14 persone, fino ad esaurimento posti
Strumenti utilizzati: Illustrator, After Effects, Cinema 4D R13
Piattaforma Hardware: PC o MAC

Requisiti: è preferibile ma non necessaria una conoscenza di base dell’uso di Illustrator, After Effects, Cinema 4D. Si consiglia di munirsi degli strumenti di lavoro già predisposti e installati per velocizzare le operazioni di setup.

Livello: base

Il 3D projection mapping 1.0 è una tecnica sperimentale di videoproiezione che permette di delineare le geometrie di un oggetto o di un’architettura utilizzando dei contenuti video tridimensionali che ne enfatizzano la struttura stessa. Negli ultimi anni ne sono state espresse le potenzialità in molti settori dello società contemporanea e si è imposto tra le forme più innovative a livello comunicativo.

I partecipanti al workshop “Metodologie e Progettazione di un 3d Projecion Mapping” impareranno a comprendere tutti i vari stadi di lavorazione di un progetto di Mapping 1.0 non interattivo, dove i protagonisti sono la video proiezione e l’architettura. Attraverso il ‘reverse engineering’ di un opera realizzata da Roberto Fazio, si analizzeranno tutti gli aspetti pratici e teorici dello sviluppo produttivo. Si affronteranno i processi fondamentali per realizzare un progetto di Mapping 1.0, partendo da come nasce l’idea visiva, la ricerca di un tono, il feeling e lo stile grafico, fino ad arrivare alla realizzazione vera e propria proiettata su una struttura interna costruita ad hoc.

Durante il workshop verranno presi in esame metodologie e approcci diversi di concepire il 3d projection mapping con una breve introduzione sul Mapping Interattivo e la relazione che si instaura tra il pubblico lo spazio e l’architettura.

Il workshop è destinato a video designers, creativi, e studenti che vogliono approfondire come si sviluppano progetti di video mapping professionali destinati ad eventi, in contesti commerciali e culturali. A conclusione del workshop i partecipanti saranno in grado di applicare nella propria attività professionale, tutte le nozioni apprese.