E’ salito anche agli occhi dei mainstream media la performance di Tupac al Coachella Festival. Un’esibizione che ha riportato in vita uno dei rapper più famosi grazie l’utilizzo di ologrammi e computer grafica. La stessa tecnologia fu usata durante l’esibizione di Mariah Carey che gli ha permesso di esibirsi live contemporaneamente in 5 concerti. La tecnologia di proiezione olografica dietro queste performance è la Peppers Ghost technology il video qui sotto ne mostra tutte le possibilità di applicazione.