Albert Ng and Paul Dietz sono ricercatori presso i laboratori di ricerca di Microsoft e stanno sperimentando i futuri pannelli touch che garantiscono un ritardo di solo 1 millisecondo. Una latenza pari allo zero che offre un’esperienza touch molto più reale visti i tempi di reazione al tocco da parte del dispositivo.