“Let’s get physical!” e non è una citazione anni 80 di Olivia Newton-John. Per l’installazione “MR-808″ Moritz Simon Geist ha trasformato i suoni della mitica 808 in attuatori fisici e meccanici. Un progetto che dal 2011 si è evoluto negli anni con nuove implementazioni di suoni e strumenti quali: rullante, grancassa, charleston, Carabassa, Clave, Ride, Clap, Tom (3x) e Cowbell. Gli attuatori sono controllati tramite Arduino, il controllo musicale è realizzato tramite midi, l’illuminazione è gestita tramite MAX/MSP.

 

AGGIORNAMENTO

 

L’installazione è stata presentata al festival Cynetart 2012