Autore di cinema d’animazione, video artista, creatore di effetti speciali, regista di clip musicali: Zbig Rybczynski esemplifica con il suo lavoro il potere dell’alta definizione e dell’innovazione sperimentale. L’ingegnosità delle soluzioni tecniche e l’originalità concettuale delle sue opere sorprendono sempre lo spettatore, al punto di rendere l’artista uno dei più popolari ed eclettici registi contemporanei. “The Fourth Dimension” (1988) è un video sulla seduzione e si caratterizza per il ricorso a una particolare tecnica digitale consistente nello scomporre le immagini in 480 linee mandandole in play con un leggero ritardo tra loro creando movimenti spiraliformi.

 

 Cartoon cinema and video clip director, video artist, special effects designer: through his work, Zbig Rybczynski has been displaying the power of high definition and experimental innovation. His ingenious technical solutions and conceptual originality of his works always have such a surprising impact on the audience that he is presently regarded as one of the most popular and eclectic directors of the new generation.