Il 13 Novembre vi abbiamo parlato di “The Recode Project” , una community che si prefigge di conservare la computer art traducendola in un linguaggio di programmazione moderno (Processing). Lo scorso 17 Novembre si sono riuniti a New York per ri-portare in vita i progetti presenti su “Computer Graphics and Art” (rivista tematica pubblicata tra il 1976 e 1978). Sul sito del progetto ora potete trovare tutti i lavori.