La cura del bonsai è una delle più antiche forme d’arte in Giappone. Questo bonsai creato all’interno di un acquario è l’ultima fatica del botanical artist Makoto Azuma. Il tronco è rivestito con muschio per dare l’idea delle foglie. Per ricreare i cicli naturali che esistono in natura, sono stati inserite luci a LED, nella vasca sono immesse anche molecole di co2 per contribuire a stimolare la fotosintesi. Infine, un sistema di filtrazione contribuisce a garantire l’assenza di batteri e altri organismi.