Mo.Ma Modena Makers, è un nuovo evento divulgativo nell’ambito di Expo Elettronica, in programma a Modena Fiere il 19 e 20 gennaio 2013, dedicato ai makers e alle tecnologie open source, con l’obiettivo di presentare una panoramica comprensibile, sulle nuove opportunità che la tecnologia offre ad oggi a tutti coloro che vogliano cimentarsi nell’autocostruzione.

 

 

Mo.Ma è diviso in due aree. In galleria Fab Lab Reggio Emilia, Officine Arduino e Kentstrapper allestiranno il  Mo.Ma FabLab; uno spazio a disposizione dei maker allestito con alcune stampanti 3D Galileo Next e una ShareBot Pro con doppio estrusore, un laser cutter, una fresa e un kinect per scansione 3D. All’interno del temporary FabLab di Mo.Ma troveranno spazio una serie di attività in cui il pubblico sarà invitato ad interagire ed approfondire le tematiche legate al framework Arduino e alla stampa in 3D, grazie ai suggerimenti degli esperti. Fab Lab Reggio Emilia è il primo Fab Lab  ad aprire in Emilia Romagna; uno spazio a disposizione di coloro che vogliano cimentarsi con i nuovi metodi del disegno e della stampa in 3D e con l’universo del DIY (do it yourself).

 

 

Officine Arduino rappresenta in Italia il framework che permette la prototipazione rapida e l’apprendimento veloce dei principi fondamentali dell’elettronica e della programmazione; la sua relativa semplicità e il fatto di essere open source hanno favorito la rapida diffusione fra hobbisti e piccole imprese. A Mo.Ma, oltre allo store dei prodotti, troverete Arduino Esplora con cui giocare  a SuperTuxKart,  un robottino da assemblare e The Innovation Machine: un programma basato sulla Arduino Due  sulla falsariga di ykombinator.com . Kentstrapper è una giovane impresa fiorentina specializzata nella progettazione e produzione di  RepRap Galileo e RepRap Prusa stampanti 3D open source. Partita come impresa a carattere familiare, oggi Kentstrapper è una realtà forte della collaborazione di professionisti con background e capacità eterogenee, in grado di progettare e produrre strumenti all’avanguardia per la stampa tridimensionale.

 

 

Nel corso di brevi presentazioni di 30 minuti verrà mostrato come si realizza un oggetto 3D a partire da un file STL la cui corretta impostazione incide sulla qualità del pezzo finito.Al termine della presentazione verrà avviata la stampa di un oggetto che poi i partecipanti potranno seguire allo stand. Verrà inoltre presentata la tecnologia DLP, che consente la realizzazione di oggetti senza limiti di altezza e sarà possibile visionare una macchina DLP. Sempre nell’arena di Fare Elettronica  Roberto Navoni di Virtualrobotix illustrerà i principi di costruzione e il funzionamento degli UAV, i Droni volanti che vengono utilizzati per riprese, rilievi e operazioni di soccorso. L’ITI Corni di Modena sarà presente con alcuni interessanti progetti realizzati dagli studenti e organizzerà una serie di brevi incontri su vari argomenti in ambito tecnico ed elettronico. Install Party in ambiente Linux e talk a cura di Conoscere Linux e Net Garage – Comune di Modena con la partecipazione di CRIS (Centro Ricerche Interdipartimentale sulla Sicurezza) UNIMORE e Civibox