Lightospere è un progetto di tesi sviluppato da Tobias Schmid e Michael Nef. Un spazio multi sensoriale che offre l’opportunità di trasformare i movimenti del corpo  in un’esperienza interattiva. La creazione di un ambiente luminoso interattivo nel quale poter modificare: colore, luminosità, contrasto e saturazione. Lightospere si presenta come un box luminoso nel quale si generano percezioni ed emozioni inconsapevoli.