“Sikka” è una video installazione scultorea realizzata dal visual artist Daniel Canogar. L’opera è composta da 360 DVD di film usati. Proiettando il loro contenuto video sul retro del disco, Canogar indaga sulle nuove possibili combinazioni tra gli elementi fisici ed i contenuti presenti in essi.  I frammenti di video selezionati per ogni film hanno seguito un criterio di scelta in base ai colori, forma e movimento, formando una tavolozza digitale composta dalla proiezione di 360 loop video. La colonna sonora è auto-generata ed è la risultante della stratificazione delle colonne sonore dei segmenti video proiettati. L’effetto finale è quello di un mosaico audiovisivo complesso che assume un significato del tutto nuovo nel suo complesso.