Extrapolis è un’installazione realizzata dal team di visual artists BKYC composto da  Etienne Guyol, Olivier Bonhomme e Arnaud Pottier.
Extrapolis è un progetto dichiaratamente ispirato al lavoro “Cityscape 2095″ del collettivo AntiVj. Illustrazione e proiezioni si fondono e danno vita ad un opera digitale che immerge lo spettatore in una città immaginaria in moto perpetuo. Questo progetto è stato sviluppato durante la residenza artistica Vidéophonic # 23 organizzato dall’associazione AADN.