Brickquencer è un progetto nato nel 2006 da un’idea del visual programmer tedesco Florian Egermann. Il progetto consiste in un sequencer multitraccia minimalista con il quale interagire utilizzando dei mattoncini Lego. Brickquencer presenta sotto forma di una nuova user interface l’interfaccia classica di software nati per creare musica. Ogni mattoncino corrisponde ad un suono che può essere registrato e campionato per poi disporlo sulla timeline in combinazione con effetti da sperimentare.