“The Nexus Project” è un’iniziativa che punta a riunire il talento creativo di diverse discipline per condividere tecniche, risolvere problemi e costruire networks per la collaborazione. Gli eventi si svolgono con cadenza mensile a Londra nella Royal Ear Hospital, Ogni mese sono invitati giovani designer, architetti, ingegneri, programmatori, game designer e visual artists. The Nexus Project è giunto al suo settimo appuntamento, il 5 luglio interverranno Filip Visnjic (Creative Applications), Karsten Schmidt, Shane Walter e Manuel Jimenez.

 

Questi sono i video report dei passati incontri:

 

Nexus 1 – Beyon Imagination

 

Speakers: Paul Nicholls, Ezio Blasetti, Gennaro Senatore e Maj Plemenitas

 

 

Nexus 2 – Collision Course

 

Speakers: Arthur Mamou-Mani, Tom Smith, George Profenza, Gilles Retsin e Vlad Tenu

 

 

Nexus 3 – Crafting

 

Speakers: Tobias Klein, Madhav Kidao, Jack Munro, Michail Desyllas e Gregory Epps

 

 

Nexus 4 – Live

 

Speakers: Kate Davies, Slub, Catrina Stewart, Tom Betts e Matt Johnson

 

 

Nexus 5 – Generate

 

Speakers: Ollie Palmer, Manja van de Worp, Marcus Wendt and Vera-Maria Glahn, Memo Akten e Mollie Claypool

 

 

Nexus 6 – Uncharted

 

Speakers: Marcin Ignac, Ines Dantas, Niccolo Cassas, Martin Dittus e Cohen Van Balen