La sound installation “Disarm” realizzata da Pedro Reyes in collaborazione con Cocolab, fa parte di un progetto di riutilizzo creativo delle armi sequestrate dall’esercito al cartello della droga in Messico. In realtà questa è la seconda edizione del progetto, lo scorso anno Reyes fece commuovere il mondo con un orchestra che eseguiva “imagine” di John Lennon. Quest’ anno l’ orchestra può essere programmata da computer, una robot-band in grado di eseguire concerti live su brani preparati in anticipo.