Per il suo centesimo anniversario, l’associazione professionale per il design AIGA ha coinvolto il team della brand agency newyorchese Collins, chiedendogli di ideare qualcosa che celebrasse il centenario annoverando la storia dell’associazione e onorando ventiquattro luminari del design, ma che, al contempo, la proiettasse nel futuro e limitasse il confine tra il fisico e il virtuale. Così il team Collins ha pensato di trasformare le storie di questi designer in un libro commemorativo e di creare una grande installazione interattiva che avesse come tema “Il Tempo”, in particolare i 100 anni dell’AIGA. Per visualizzare questa linea temporale è stata costruita una griglia in metallo, ricurva e di 18 metri, che ospitasse 100 dischi bianchi sui quali mappare altrettanti orologi animati. Ogni orologio poteva essere controllato e modificato dagli ospiti attraverso semplici smartphone, sbloccando la storia dell’associazione e dei ventiquattro designer, sin dall’inizio delle loro carriere. Il team Collins che ha lavorato a questo progetto (e con il quale ha in qualche modo augurato all’AIGA altri 100 anni di vita!) è composto da Brett Renfer, Thomas Wilder, Crissy Fetcher e Alexandra Anello. (MG)