Creata dal collettivo panGenerator, “Macrofilm” è un’installazione interattiva permanente realizzata presso il Museum of The History of Polish Jews. Al team è stato chiesto di creare un’installazione interattiva unica da inserire nel resource center del museo e che permettesse ai visitatori di esplorare la storia degli ebrei polacchi. PanGenerator ha studiato una forma d’interazione in grado di fondere l’esperienza tangibile di sfogliare vecchi archivi con la tecnologia moderna.

 

 

Il sistema è costituito da un lungo nastro su cui scorrono le storie in proiezione, una cassettiera in legno, carte RFID e il pannello di controllo centrale con uno slot per le schede (RFID). L’interazione è volutamente semplificata al massimo, basta scorrere la mano sulla ruota di controllo per fruire i contenuti.

 

 

La mappatura dell’installazione è azionata da un’applicazione openFrameworks customizzata che genera le visual in tempo reale per i 3 proiettori WUXGA (1280×768). La componente della ruota di controllo e il lettore RFID sono basati su Arduino e alcuni shields e componenti progettati ad hoc dal team di designer.