E’ ancora una volta il Tangible Media Group, gruppo di studenti e ricercatori dell’ MIT a mettere il segno nel campo delle “new way of interaction”, le nuove modalità di comunicazione tra il mondo reale e quello virtuale. “THAW” è uno nuovo sistema d’interazione che permette di utilizzare uno smartphone come interfaccia (sia fisica che grafica) aggiuntiva per l’interazione in prossimità della superficie dello schermo di un computer. Il sistema permette un tracking preciso della posizione dello smartphone sullo schermo utilizzando semplicemente la fotocamera del dispositivo. “THAW” può essere implementato su ogni dispositivo esistente senza la necessità di hardware aggiuntivo.