“My Whale” è un’installazione site-specific a base di proiezioni e interattività realizzata dal collettivo artistico Tundra. La nave “Brusov” ormeggiata sulle banchine del fiume Moscòva a Mosca è stata completamente trasformata nella sua parte anteriore. La Brusov prende vita con le proiezioni nelle piccole celle di cui è composto il soffitto. Pattern geometrici che avvolgono il visitatore che può interagire con essi posizionando il proprio smartphone su di una “black box” presente nella sala. Le immagini sul telefono vengono catturate e trasformate in un caleidoscopio visivo.