“Noisy skeleton” è un’ installazione immersiva e interattiva che esplora il legame tra suono, spazio e intelligenza artificiale. L’opera è realizzata da Théoriz, art and technology studio fondato da Jonathan Richer e David-Alexandre Chanel. Lo spettatore è completamente circondato da visual e audio generativi, muovendosi si innesca un dialogo uomo/macchina tutto da scoprire. Un’esperienza sia virtuale che fisica in cui ogni movimento modifica lo spazio e il suono.