“Echoes” è una interactive installation realizzata dall’interactive designer Fred Tretout. Un Leap Motion è alla base dell’interazione del sistema che trasforma il tracking delle dita in arte generativa. Una ulteriore personalizzazione è offerta da una palette permette di scegliere la forma e i colori del modello che si andrà a creare. La programmazione visuale di Echoes è affidata a TouchDesigner.