“Trajectories 2” è una art installation a cura del designer Greg Barth e realizzata in occasione del festival Chromatic 2015 di Parigi. L’installazione utilizza le tecniche di projection mapping per portarci dentro una partita di ping pong. Greg Barth congela il tempo mappando racchette e palline in una sequenza in stile “stop motion” e animata grazie alla proiezione.

Created by Greg Barth

Sound design by Vittorio Giampietro

Build and logistics by Max Halstead

Curated by Massivart