Schnellebuntebilder è uno studio che si occupa di animazione e interattività con sede a Berlino. Dal 2011, Sebastion Huber, Robert Pohle e Johannes Timpernagel hanno messo a frutto la loro esperienza realizzando soluzioni interattive all’interno di spazi museali, performance e installazioni che trasformano movimenti fisici in linguaggi visivi generativi. “Blink of an eye” ne è un’esempio, ogni singolo movimento lascia traccia nella proiezione, con un feedback visivo generato con VVVV, che sperimenta con lo spazio e il tempo.